Top Player

olanda
Van Persie R.

ATT Robin Van Persie Manchester United Olanda

Data di nascita: 06/08/1983

Luogo di nascita: ROTTERDAM (NED)

Peso: 71 Kg

Altezza: 183 cm

Squadra di Club: Manchester United

Esordio: a anni

Presenze: 0

Gol: 0

Esordio in nazionale: 04/06/2005 a 21 anni
OLANDA-ROMANIA 2-0

Presenze in nazionale: 91

Gol: 47

La Storia

Dopo il brutto infortunio al ginocchio rimediato a marzo nella notte di Champions League contro l´Olympiakos, nella quale realizzò una memorabile tripletta, la grande preoccupazione dello staff della nazionale olandese relativa alla possibilità di dover rinunciare al proprio faro d´attacco sembrava essere più che fondata.
Invece, dopo oltre un mese e mezzo di tribuna, Robin Van Persie è tornato in campo (ed in rete) in Premier League e nei primi giorni di ritiro ha convinto in pieno Van Gaal, che ha deciso di portare in Brasile il capocannoniere delle qualificazioni per il mondiale del 2014 (a pari con Suarez dell´Uruguay).
Il tecnico ´Orange´, che sarà anche il prossimo allenatore di Van Persie al Manchester United, non ha potuto privarsi delle enormi qualità del bomber di Rotterdam, classe 1983, che da ormai dieci anni spopola sui campi di tutta Europa.
Dotato di un sinistro fatato, Van Persie è determinante sia nei passaggi che nelle conclusioni a rete (anche da calcio piazzato) e ha la capacità di farsi trovare sempre libero per ricevere i passaggi in posizione pericolosa.
Pur non essendo dotato di una grandissima velocità e pur non essendo fenomenale nel colpo di testa, Van Persie è senza alcun dubbio uno dei migliori attaccanti del mondo, cifre alla mano.
Partito dalla squadra della sua città, il Feyenoord, con cui da giovanissimo vincerà l´unico titolo internazionale della sua carriera, la Coppa Uefa del 2002, Van Persie arriva in Inghilterra, all´Arsenal, nel 2004.
Nei successivi 8 campionati segnerà a raffica, ma riuscirà a sollevare solamente una FA Cup e una Supercoppa.
Nel 2012, il suo scandaloso passaggio allo United per 30 milioni di Euro, che causò una sorta di rivolta popolare in casa Gunners, gli consentì di vincere per la prima volta (da capocannoniere) la Premier League.
Dopo la grande delusione della finale persa nel 2010, Van Persie si presenta ai nastri di partenza del mondiale brasiliano per cercare di fregiarsi del grande riconoscimento internazionale che tanto manca alla sua bacheca.

Statistiche giocatore

Tiri totali

Gol

Posizione gol

Posizione tiri

Falli fatti e subiti

Falli fatti

Cartellini gialli/rossi

Dribbling

Cross

Palle perse e recuperate

Assist

Occasioni da rete

Corner

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Cartellini gialli/rossi

Gol

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Edizioni disputate

Edizioni vinte

Confronto giocatori