Top Player

italia
Pirlo A.

CEN Andrea Pirlo Juventus Italia

Data di nascita: 19/05/1979

Luogo di nascita: FLERO (BS)

Peso: 68 Kg

Altezza: 177 cm

Squadra di Club: Juventus

Esordio: 21/05/1995 a 16 anni
REGGIANA-BRESCIA 2-0

Presenze: 473

Gol: 54

Esordio in nazionale: 07/09/2002 a 23 anni
AZERBAIJAN-ITALIA 0-2

Presenze in nazionale: 112

Gol: 13

La Storia

Uno dei più grandi registi di tutti i tempi, dal palmares sconfinato, ma che, arrivato a 35 anni, è ancora in grado di giocare ad altissimi livelli.

Che quella di Andrea Pirlo, nato a Brescia il 19 maggio 1979, potesse rivelarsi una carriera ricca di soddisfazioni era opinione diffusa sin da quando frequentava prima il settore giovanile e poi la prima squadra delle Rondinelle.

A quei tempi Pirlo era un promettente trequartista e nel 1998 viene ingaggiato dall´Inter.

In nerazzurro mette in mostra la sua qualità solo a sprazzi, passando anche da esperienze in prestito con Reggina e Brescia: proprio qui, con Mazzone in panchina, viene impiegato per le prime volte in posizione più arretrata, in quel ruolo che cambierà la sua carriera.

Nel 2001 Pirlo passa dall´altra sponda del naviglio, venendo acquistato dal Milan ed è in rossonero, grazie alle sapienti mani di Carlo Ancelotti, che si affermerà definitivamente come fantastico metronomo davanti alla difesa: il centrocampo con lui vertice basso, Gattuso e Seedorf ai suoi lati, e Kakà come trequartista, è ancora oggi nei sogni dei tifosi rossoneri.
La sua avventura con il Milan, dopo due scudetti e due Champions League, finisce nel 2011.
A 32 anni in molti lo vedono in fase calante, ma la Juventus crede in lui, mettendolo al centro del progetto di rifondazione con Antonio Conte.
In bianconero stupirà tutti, giocando ancora ai suoi migliori livelli e dando un notevole contributo alla conquista degli ultimi tre titoli.
E, parlando di vittorie, come dimenticare la sua straordinaria regia che ci ha condotto sino a diventare Campioni del Mondo nel 2006? Quattro anni dopo, in Sudafrica, Pirlo è stato molto limitato da un problema al polpaccio sinistro, scendendo in campo solo con la Slovacchia.
Ora, per quello che sarà il suo ultimo Mondiale, il "Professore" azzurro è pronto a riprendere per mano la squadra.

Statistiche giocatore

Tiri totali

Gol

Posizione gol

Posizione tiri

Falli fatti e subiti

Falli fatti

Cartellini gialli/rossi

Dribbling

Cross

Palle perse e recuperate

Assist

Occasioni da rete

Corner

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Cartellini gialli/rossi

Gol

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Edizioni disputate

Edizioni vinte

Confronto giocatori