Top Player

grecia
Mitroglou K.

ATT Konstantinos Mitroglou Fulham Grecia

Data di nascita: 12/03/1988

Luogo di nascita: KAVALA (GRE)

Peso: 86 Kg

Altezza: 188 cm

Squadra di Club: Fulham

Esordio: a anni

Presenze: 0

Gol: 0

Esordio in nazionale: 14/11/2009 a 21 anni
GRECIA-UCRAINA 0-0

Presenze in nazionale: 35

Gol: 8

La Storia

Fisico devastante, piede caldo, cuore bollente.
Nello stile di gioco, nel modo di muoversi sul terreno di gioco e nel fiuto del goal, Konstantinos (da tutti chiamato Kostas) Mitroglou è la copia ellenica di Christian Vieri.
Originario di Kavala, città portuale a nord della Grecia a 200 chilometri dal confine con la Turchia, Mitroglou si presenta in Brasile come stella dell´attacco della ´Nave Pirata´, soprannome della selezione guidata dal portoghese (per restare sempre in tema marittimo) Fernando Santos.
La carriera dell´ariete del 1988 ha inizio in Germania, dove Kostas si trasferisce coi genitori da bambino.
Dopo qualche formazione minore, è il Borussia Monchengladbach ad accoglierlo nel proprio settore giovanile, dove la punta impressiona tutti, in primo luogo l´Olympiakos, che lo riporta in patria nel 2007 dandogli la possibilità di giocare in prima squadra.
Al Pireo Mitroglou lascia subito intravedere le proprie qualità, ma anche il proprio carattere spigoloso, che lo porta spesso ad avere discussioni con allenatori e compagni di squadra.
Dopo un primo impatto non felicissimo con il palcoscenico ateniese, Mitroglou convince tutti durante le esperienze in prestito nel Panionios e nell´Atromitos.
Tornato all´Olympiakos nell´estate del 2012, la punta ne diventa l´autentico leader, realizzando 37 reti in un anno e mezzo.
Sempre in questo periodo, inizierà ad essere elemento cardine anche per la nazionale greca, che aiuterà a qualificarsi per il mondiale brasiliano, in particolare nello spareggio contro la Romania, contro la quale realizza tre reti determinanti tra andata e ritorno.
Sulla cresta dell´onda, nel gennaio del 2014 si è trasferito al Fulham, ma complici un paio di infortuni è sceso in campo solamente 3 volte, non riuscendo a salvare il club dalla retrocessione.
Dopo quattro titoli di campione di Grecia e 3 coppe nazionali, Mitroglu vuole farsi conoscere dal grande pubblico internazionale, per farlo è obbligato a lasciare il segno in Brasile.

Statistiche giocatore

Tiri totali

Gol

Posizione gol

Posizione tiri

Falli fatti e subiti

Falli fatti

Cartellini gialli/rossi

Dribbling

Cross

Palle perse e recuperate

Assist

Occasioni da rete

Corner

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Cartellini gialli/rossi

Gol

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Edizioni disputate

Edizioni vinte

Confronto giocatori