Top Player

ghana
Boateng K.

ATT Kevin Prince Boateng Schalke 04 Ghana

Data di nascita: 06/03/1987

Luogo di nascita: BERLINO (GER)

Peso: 86 Kg

Altezza: 185 cm

Squadra di Club: Schalke 04

Esordio: 29/08/2010 a 23 anni
MILAN-LECCE 4-0

Presenze: 73

Gol: 10

Esordio in nazionale: 05/06/2010 a 23 anni
GHANA-LETTONIA 1-0

Presenze in nazionale: 15

Gol: 2

La Storia

Nel suo DNA ci sono i geni di Helmuth Rahn, uno degli eroi di quella Germania che nel 1954 sconfisse la Grande Ungheria, di cui la madre Christine è nipote.
Suo padre invece gli ha donato fibre muscolari potenti tipiche dei figli dell´Africa Nera.
Il resto se l´è guadagnato da s crescendo a Berlino nel quartiere malfamato di Wedding, senza più la presenza del padre che lasciò la famiglia quando lui aveva solo un anno e mezzo.
Formatosi nelle giovanili dell´Hertha Berlino, a 18 anni entra nella rosa della prima squadra e nell´estate 2007 passa al Tottenham, ma in Inghilterra fatica ad imporsi e nel gennaio 2009 torna per una piccola parentesi al Borussia Dortmund.
Nell´agosto 2009 va poi al Portsmouth, dove esplode nonostante la stagione negativa chiusa con la retrocessione.
Grazie alle sue prestazioni, si guadagna la chiamata del Milan, che lo acquista con la collaborazione del Genoa: a Milano non tarderà a diventare idolo della tifoseria.
Con i rossoneri vince lo Scudetto nel 2011, prima dell´epilogo romantico dell´estate 2013: contro il PSV Eindhoven, già con il contratto dello Schalke 04 in tasca, segna la doppietta che qualifica il Milan alla fase a gironi di Champions e poi saluta tutti per volare in Germania.
Anche il suo rapporto con la nazionale è fatto di andate e ritorni.
Nel 2010 sceglie di giocare per le Black Stars dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili della Germania.
Il Mondiale di quell´anno è da ricordare per Boateng che prima gioca contro il fratello Jerome in uno storico Ghana-Germania e poi segna il suo primo gol in nazionale contro gli Stati Uniti.
Con il Ghana gioca fino al novembre 2011 quando annuncia il suo temporaneo addio a causa di problemi fisici ma nel 2013 torna sui suoi passi e si dichiara disponibile al rientro in nazionale.
Il CT Appiah non solo non esita a richiamarlo, ma lo convoca anche per il Brasile.
Riuscirà Boateng ad essere tra i protagonisti come già quattro anni fa?

Statistiche giocatore

Tiri totali

Gol

Posizione gol

Posizione tiri

Falli fatti e subiti

Falli fatti

Cartellini gialli/rossi

Dribbling

Cross

Palle perse e recuperate

Assist

Occasioni da rete

Corner

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Cartellini gialli/rossi

Gol

Media reti partita

Media reti minuti giocati

Edizioni disputate

Edizioni vinte

Confronto giocatori